cielo.jpg

registrati su gas.it

Sondaggio gas.it

Nuovo decreto FGAS, cosa ne sai?
 

Login

Se sei gia' registrato accedi con il tuo Nome Utente e la tua password.
Altrimenti REGISTRATI:

Le ultime dal forum

nuova dichiarazione di conformità

download allegato H

download allegato I

Ultimi utenti registrati

Chi è online

No

Statistiche Gas.it


Visite oggi322
Visite ieri538
Visite del mese860
Totale visite9998841
Statistiche dal01/09/2004
Home Tutte le news

gas.it


Il DPR n. 43 del 27/01/12 ha reso obbligatoria tale certificazione per tutte le imprese che svolgono attività di manutenzione e installazione e ricerca perdite su impianti di refrigerazione, condizionamento e pompe di calore.



Per te un team di esperti che ti seguirà passo a passo. Assicurandoti una certificazione aziendale F-gas in tempi rapidi e in conformità alla normativa vigente.

Per te:

• Redazione documentale propedeutica all'ottenimento della certificazione aziendale    F-gas;

• Predisposizione del piano della qualità;

• Assistenza continuativa negli anni successivi per le fasi di

mantenimento della certificazione aziendale (durata complessiva della

certificazione 5 anni).


L’impresa sarà iscritta dall'Organismo di Certificazione nell'apposito registro delle Camere di Commercio e potrà pertanto operare conformemente alle Leggi dello Stato.


Contattaci subito!

e se porti un amico, per te una promozione speciale!

chiama ai numeri di tel. 02/3660434 o scrivici al nostro indirizzo email  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Il 18 luglio 2019 è stata pubblicata la nuova norma UNI 8065:2019

"Trattamento dell'acqua negli impianti per la climatizzazione invernale ed estiva, per la produzione di acqua calda sanitaria e negli impianti solari termici"

La norma aggiorna la precedente versione del 1989 ed ha per oggetto la definizione e la determinazione delle caratteristiche chimiche e chimico-fisiche delle acque impiegate negli impianti per la climatizzazione invernale ed estiva, per la produzione di acqua calda sanitaria con temperatura massima di 110°C e negli impianti solari termici per la climatizzazione invernale ed estiva e per la produzione di acqua calda sanitaria.

 

Leggi tutto...

 

Trasformate questo momento difficile in una opportunità!

Nella nostra sezione E-learning (corsi on-line) troverai la possibilità di conseguire il "Patentino frigorista" direttamente da casa o dalla tua officina!

Il corso, oltre agli aspetti teorici, illustrati con slides e video, contiene una parte pratica relativa alle tipologie di intervento da effettuare sugli impianti di condizionamento, secondo le nuove normative.

Il costo del corso comprende anche l’esame effettuato dall’Ente di Certificazione accreditato Verigas srl.

L’esame a seguito della circolare Tecnica di Accredia DC N°06/2020 (Nuove disposizioni a seguito dell’emergenza sanitaria da Coronavirus) sarà effettuato in remoto per il tempo limitato all’ emergenza sanitaria.

Approfitta ed in questo difficile momento dedicati al corso ed all'esame: non appena l'emergenza terminerà sarai pronto per la stagione del condizionamento estivo.

 

Leggi tutto...

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 248 del 22 ottobre 2019 il Decreto del Presidente della Repubblica 6 agosto 2019, n. 121, “Regolamento recante attuazione della delega di cui all'articolo 7, commi 4 e 5, della legge 25 ottobre 2017, n. 163, per l'adeguamento della normativa regolamentare nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) n. 2016/426 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 9 marzo 2016, sugli apparecchi che bruciano carburanti gassosi e che abroga la direttiva 2009/142/CE”.

 

 

 

 

 

 

Leggi tutto...

 

infiammabilità fgasNuovo Decreto del ministero dell’interno del 10 Marzo 2020 sulle “Disposizioni di prevenzione incendi per gli impianti di climatizzazione inseriti nelle attività soggette ai controlli di prevenzione incendi”

Pubblicato il 20 Marzo sulla gazzetta ufficiale n.73 recante le regole tecniche sulla prevenzione incendi degli impianti contenenti fluidi refrigeranti infiammabili.

In particolare si esplicita la necessità di capire come comportarsi con un impianto in presenza di refrigeranti infiammabili visto che effettivamente l’efficienza e la ecocompatibilità dei nuovi sistemi di climatizzazione è stata migliorata a scapito della sicurezza antincendio.


 

Leggi tutto...